Implantologia a Carico Immediato: cos’è e chi può farla?

11 Giugno 2021 by Smile
SMILE-Blog-Implantologia-Carico-Immediato-1200x630.jpg

In cosa consiste
l’implantologia a carico immediato?

Il carico immediato è una tecnica innovativa utilizzata in implantologia per consentire ad un paziente con mancanze dentali di avere denti fissi in meno di 24 ore. Grazie all’inserimento di uno o più impianti nell’osso mascellare o mandibolare, tramite intervento chirurgico, è possibile sostituire le radici dei denti mancanti sui quali ancorare le protesi fisse.

Il carico immediato si distingue da quello differito proprio per il tempo di attesa che trascorre dall’inserimento degli impianti al posizionamento della protesi: se nel carico differito è necessario attendere la guarigione dei tessuti gengivali, con il carico immediato entro 24-48 ore il paziente può godere di una protesi fissa provvisoria in bocca ed evitare il disagio di restare senza denti anche per diversi mesi.

Come avviene un trattamento di implantologia a carico immediato?

È importante sottolineare che non tutti i pazienti possono sottoporsi a un intervento implantologico, è infatti utile verificare, tramite esami diagnostici come la TC 3D, la quantità e la qualità dell’osso presente. In fase di valutazione clinica, quindi prima di stilare un piano di cura completo e definitivo, risulta indispensabile sottoporsi ad esami radiologici in grado di fornire al medico odontoiatra un quadro clinico completo, assieme all’anamnesi generale.

In caso vengano riscontrate tutte le condizioni cliniche adeguate per eseguire il trattamento, si procede con una fase propedeutica alla realizzazione della protesi provvisoria, cioè al manufatto protesico (una singola corona, un ponte o una protesi totale di un’intera arcata) che viene fissato sugli impianti entro poche ore dall’intervento, in cui avviene la presa delle impronte.

Una volta preparata la protesi, viene pianificato l’intervento per l’inserimento degli impianti, con le metodiche più congeniali studiate preventivamente. L’operazione viene svolta in anestesia locale e grazie ai progressi della chirurgia mini-invasiva il dolore post operatorio è limitato. Entro 48 ore, ma spesso anche il giorno stesso dell’intervento, la protesi provvisoria fissa viene posizionata sugli impianti appena inseriti.

Prenota adesso un consulto con un odontoiatra esperto in chirurgia orale per verificare lo stato di salute della tua bocca.


PRENOTA QUI

Quali sono le condizioni indispensabili per il carico immediato?

Abbiamo già scritto quanto sia necessario valutare la presenza di sufficiente osso con caratteristiche di densità idonee per la corretta osteointegrazione degli impianti, al fine di reggere il carico, per questo non è quindi possibile effettuare anche una rigenerativa ossea nello stesso intervento.

Per procedere con il carico immediato di una protesi devono esserci però anche altre condizioni indispensabili:

  • adeguato supporto parodontale, cioè dei tessuti molli gengivali
  • buona occlusione, cioè corretto contatto tra le due arcate
  • assenza di bruxismo, condizione che porta al digrignamento dei denti (soprattutto durante la notte) e conseguente consumo dei denti stessi
  • stabilità primaria degli impianti appena inseriti superiore ai 35 Ncm

In un intervento di riabilitazione di un’intera arcata, con l’inserimento di 4 o 6 impianti, l’insufficiente stabilità primaria rende impossibile il posizionamento della protesi fissa entro le 48 ore. Quando si verifica questa, rara, situazione, l’alternativa è una protesi totale mobile.

Il carico immediato è possibile su tutti gli impianti?

Quando tutte le condizioni sono presenti, nei Centri Dentistici SMILE è possibile effettuare la tecnica del carico immediato su:

  1. INTERA ARCATA
    Grazie all’inserimento di 4 o 6 impianti è possibile riabilitare in una sola seduta un’intera arcata con una protesi Toronto Bridge in grado di ripristinare fino a 10 denti.
  2. IMPIANTI MULTIPLI
    Ancorata su 2 o più impianti, la protesi (o ponte) può consentire di sostituire più di un dente perso, a causa di un trauma o di un’estrazione
  3. IMPIANTO SINGOLO
    Sull’impianto appena inserito, in sostituzione della radice naturale del dente mancante, viene caricata la corona in grado di simulare l’estetica e la funzionalità del dente

Vuoi sapere di più?

Prenota un appuntamento con un nostro medico odontoiatra esperto in chirurgia orale e riabilitazione implantare presso uno dei Centri Dentistici SMILE. Valutare tempestivamente lo stato di salute della propria bocca può consentire di poter considerare più soluzioni: non attendere, la visita è comprensiva di valutazione clinica approfondita, completa di esami diagnostici se ritenuti necessari del medico e piano di cura su misura.

PRENOTA UNA VISITA

Lasciaci i tuoi contatti e verrai richiamato a breve

Scegli il centro*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*


Dichiaro di aver letto e compreso la Privacy Policy*

Maggiori Informazioni

Seguici su



Link utili


Privacy Policy Cookie Policy


Centri Dentistici Smile ©2019 All rights reserved Elve Group Srl | Corso del Popolo 56, 20831 Seregno (MB) | P. IVA 09756170966 | info@centri-smile.it